INCI: INGREDIENTI DA EVITARE

Home » Fashion & Beauty » Makeup » INCI: INGREDIENTI DA EVITARE

INCI: INGREDIENTI DA EVITARE

Buongiorno!!!

Oggi parliamo di un argomento che sta a cuore a molte, l’INCI sui prodotti di bellezza.

Se i cosmetici non sono bio o naturali, possono contenere sostanze sintetiche e/o dannose al nostro organismo.

Una volta che leggiamo il retro delle confezioni dobbiamo stare attente a non trovare scritto:

  • CATEGORIA “TENSIOATTIVI” (irritanti e aggressivi sulla pelle)

SLS (Sodium Lauryl Sulfate)

SLES (Sodium Laureth Sulfate)

ALS (Ammonium Lauryl Sulfate)

  • CATEGORIA “DERIVATI DAL PETROLIO” (inquinanti)

PETROLATUM

MINERAL OIL

PARAFFINUM LIQUIDUM

VASELINA

  • CATEGORIA “SILICONI” (inquinanti e poco rispettosi della pelle)

Tutti i nomi che finiscono in “-ONE” o “-SILOXANE”

  • CATEGORIA COLORANTI SINTETICI (cancerogeni e tossici)

I nomi del tipo CIXXXX, dove XXXX è un numero (alcuni però sono innocui altri dannosissimi…)

  • CATEGORIA CESSORI DI FORMALDEIDE (cancerogeni)

IMIDAZOLIDINIL UREA

BRONOPOL

DIAZOLINIDIL UREA

QUATERNIUM 15

DMDM IDANTOINA

BENZYLHEMIFORMAL

  • CATEGORIA FTALATI (danni all’apparato riproduttore)

DBP (dibutilftalato)

DEHP (DI-2-etilesilftalato)

BBP (butilbenzil ftalato)

  • VARIE

METHYLISOTHIAZOLINONE

METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE (allergie)

MEA, DEA, TEA, MIPA (inquinanti)

TRICLOSAN

Voi controllate sempre gli ingredienti dei prodotti che volete acquistare o non vi interessa?

Io controllo più che altro quando devo comprare qualcosa ad Aurora, per quanto riguarda me, non ci faccio molto caso…

Fatemi sapere la vostra che sono molto curiosa di conoscere anche la vostra opinione su questo argomento tanto discusso in questi ultimi anni.

Baci baci

Valentina